Al fine di porre la dovuta attenzione alla grave situazione umanitaria in corso in Ucraina, gli studenti e le studentesse del Progetto Pace hanno organizzato, in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio e a sostegno della Comunità Ucraina di Treviso, due iniziative di solidarietà:

dal 17 al 31 marzo #dav4ukrainians

raccolta di

  •  Materiale per medicazioni quali bende, bende gessate, garza, ovatta, cerotti, disinfettanti (Sant’Egidio)
  • Prodotti per l’infanzia quali pannolini, omogeneizzati, latte in polvere (Com. Ucraina)
  • Prodotti per l’igiene quali sapone, shampoo, bagnoschiuma, dentifricio, spazzolini (Com. Ucraina)
  • Generi alimentari a lunga conservazione quali alimenti in barattolo, pasta, biscotti, ecc. (Com. Ucraina)

In accordo con le norme anti-Covid vigenti, ci sarà un unico punto di raccolta posizionato in atrio (zona tavolo studio) e il materiale andrà consegnato imbustato.

dal 1° al 13 aprile #faicrescerelapace

raccolta di

  • offerte in atrio (zona tavolo studio) da destinare alla Comunità di Sant’Egidio per l’emergenza in Ucraina. Per chi farà una donazione una piantina in omaggio.

Come messaggio di rifiuto della guerra, che riprende la campagna di Emergency del 2001:

dal 17 al 24 marzo #unostracciodipace

un semplice gesto

  • raggiungere la scuola a piedi (anche per un breve tratto), portando un pezzo di stoffa legato al braccio, allo zaino, alla borsa;
  • il 25 marzo, passato un mese dall’invasione russa, indossare a scuola una maglietta bianca.