Dai roventi e (solo virtualmente) affollati IT LAB di tutta Italia giungono superbi risultati per il Liceo da Vinci. Lo scorso 18 novembre, online, è stata presentata infatti “TeamItaly 2020”, la nuova Nazionale Italiana di Cyberdefender.

Tra i venti convocati di TeamItaly e relativo allenatore, figurano Filippo Casarin (4G) e Antonio Napolitano (5L). Casarin e Napolitano hanno superato tutte le selezioni previste: da quella locale, preliminare, passando per la successiva competizione nazionale, per arrivare infine, alla recente convocazione in "TeamItaly".

Numerose sfide aspettano il TeamItaly nei prossimi mesi con le nazionali degli altri paesi europei, su un terreno di gioco invisibile, fatto di dati, file, sistemi informatici, sicurezza.
Da segnalare anche l'ottimo risultato nella competizione ottenuto da Maksim Kovalkov (5M), qualificatosi anche lui per la selezione Nazionale tenutasi lo scorso mese di Ottobre.

Lo scorso 25 Novembre ha avuto luogo invece la competizione Nazionale delle Olimpiadi di Informatica 2020. La selezione ha visto come rappresentanti del Liceo gli studenti Su Qi Chen (5L) oltre ad Antonio Napolitano (5L) e Filippo Casarin (4G), ormai veri e propri "veterani" della competizione.

Chen ha portato a casa una medaglia di bronzo, mentre Napolitano e Casarin hanno ottenuto rispettivamente una medaglia d'argento e una medaglia d'oro. Per entrambi si tratta della seconda affermazione consecutiva alla competizione nazionale, dopo i successi ottenuti lo scorso anno. Napolitano e Casarin entrano di diritto a far parte della schiera dei probabili olimpici 2021, e sono attesi da numerosi stage in vista dei prossimi impegni internazionali.

Le Olimpiadi di Informatica edizione 2021 ed il progetto CyberChallenge IT 2021 ripartiranno il prossimo mese di gennaio.